Eventi Napoli Museo Archeologico

paperblog
31 Gennaio 2020
Eventi Napoli Maschio Angioino
29 Gennaio 2020

Eventi Napoli Museo Archeologico

Eventi Museo Archeologico di Napoli: tra passato presente e futuro

Gli eventi al Museo Archeologico di Napoli sono parte del programma Campania Artecard; il Palazzo degli Studi di Napoli conosciuto a livello nazionale e nel Mondo, ospita mostre, rassegne fotografiche, convention e congressi istituzionali. Così come diversi servizi che potrebbero aggiungere un surplus importante ai tuoi eventi; oltre ai servizi educativi destinati ad un pubblico più giovane, il Museo prevede anche visite guidate e visite tattili.

Museo Archeologico e gli spazi espositivi

Situato vicino alla centralissima Piazza Cavour, è il più importante “contenitore” di antichità e reperti archeologici d’Italia. Le diverse sale e gli spazi espositivi ospitano diverse collezioni permanenti come i reperti archeologici della metropolitana di Napoli, la collezione farnese e diverse sculture provenienti dalla Villa dei Papiri. Museo non significa solo mera esposizione di opere; al suo interno troviamo un laboratorio di restauro, il Deposito, la Biblioteca e gli Archivi storici che forniscono un grande contributo scientifico a livello internazionale. Nei suoi spazi espositivi trovano terreno fertile mostre itineranti, allestimenti fotografici, ma anche seminari e convegni di alto profilo sociale; come la mostra “Capire il cambiamento climatico” in collaborazione con National Geographic Society.

Museo Archeologico 2.0

Il Mann non è soltanto antichità, ma anche contemporaneità grazie alle nuove tecnologie riesce a proiettarsi nel futuro. Lo dimostra la MANN App Pompeii A/R. Le nuove tecnologie applicate al mondo della cultura hanno il potere di ridurre le distanze con i post millennial e la generazione 2.0. Dimostrazioni del legame tra il Museo e il mondo contemporaneo sono la collaborazione con il Giffoni Film Festival, e con Comix; con la presentazione del calendario Mann Cyborg. Ad ulteriore dimostrazione della sua modernità nel salone della Meridiana la mostra “Pompei” di Franck Santoro, fra i più interessanti autori statunitensi di graphic novel. Il salone un tempo chiamato Gran Salone, è una splendida sala di origine settecentesca progettata per diventare un osservatorio astronomico, di cui resta testimonianza la meridiana, la rosa dei venti ed il lunario disegnata nel pavimento. Ha una capienza di circa 500 persone, ed è la location perfetta per i tuoi eventi esclusivi come cene di gala e di rappresentanza.

Forse non sai che

Il MANN viaggia nel Mondo con le importanti collaborazioni di partnership con il Getty Museum di Los Angeles per il restauro e l’esposizione temporanea.