l’Unesco e le regole Green

effe erre congressi napoli - blog settembre e sindrome da rientro
Settembre e la Sindrome da Rientro
7 Settembre 2011
effe erre congressi napoli - il patrimonio rurale in campania
Il Patrimonio Rurale in Campania
12 Ottobre 2011

l’Unesco e le regole Green

effe erre congressi - blog - unesco e le regole green

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

l’Unesco e le regole Green

La seconda edizione del “WTE World Heritage Tourism Expo” , manifestazione riservata alle città e siti Unesco ci ha portato il 16 settembre ad  Assisi capitale mondiale del turismo UNESCO. Il secondo appuntamento specializzato nella promozione turistica dei siti e città patrimonio dell’umanità e del turismo sostenibile. Nelle splendida cornice di Pallazzo Vallemani, GMIC ( Green Meeting Industry Council) ha inaugurato il salone con un incontro   “Ti Faccio Verde, laboratorio attivo degli eventi sostenibili”. Al centro del dibattito l’ecosostenibiltà nella green meeting industry italiana. Un agorà che ha permesso un confronto costruttivo tra i vari operatori della filiera del congressuale. Allestimenti con basso impatto ambientale e comportamenti ecosostenibili nel mondo degli eventi. E’ stato un ulteriore motivo di riflessione per noi di effe erre da sempre sensibili e attenti a temi ambientali e al turismo sostenibile.

Durante il laboratorio molti dei presenti hanno stilato una sorta di decalogo di regole di ecosostenibilità nel proprio  lavoro. Prendendo a prestito tale metodo abbiamo chiesto un po’ in giro  a persone comuni almeno due regole di sostenibilità che applicano nella vita quotidiana. Riportiamo qui alcune delle risposte, invitandovi a condividere con noi le vostre  regole Green per cercare quella serie di piccoli atteggiamenti che possono anche in piccola parte salvare il pianeta, perché come diceva J.F. Kennedy: “ One person can make a difference and everyone should try

“ Faccio la raccolta differenziata e uso detersivo sfuso
Maria, 54 anni casalinga”
 
“ Utilizzo i mezzi pubblici per andare a lavoro e la bici per giocare con mio figlio”
 
Alberto, 42 anni Impiegato”
 
“ Nessun dispositivo in stand by e caraffa per depurare l’acqua del rubinetto ( così evito tutte le bottigliette di plastica)
 
Enza, 35 anni maestra”

Un evento, inoltre, che ci ha portato a ricercare  l’elenco dei siti Unesco, patrimonio  dell’umanità in Campania, che ci piaceva condividere con voi:

  • Il centro storico di Napoli
  • Il Palazzo Reale di Caserta, con il Parco, l’Acquedotto Carolino e il complesso di San Leucio
  • Le aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata
  • La Costiera amalfitana
  • Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano con il sito archeologico di Paestum e Velia, Roscigno Vecchia e la Certosa di Padula

Siti UNESCO Riserve della Biosfera in Campania

  • Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano
  • Somma-Vesuvio e Miglio d’Oro

Vi Invitiamo, come facciamo di solito, a condividere con voi le vostre esperienze, i vostri pensieri. Aspettiamo perciò di sapere quali sono i vostri piccoli comportamenti green  per poterli divulgare e chiaramente copiare.

Giovanni Salzano

UNESCO and Green rules

The second edition of “WTE World Heritage Tourism Expo“, an event reserved to the UNESCO’s city and sites took us on 16th of September to AssisiUNESCO’s world capital of tourism. The second event is specialized in tourist promotion of the sites and cities of humanity heritage and sustainable tourism . In the beautiful location of Palazzo Vallemani, GMIC (Green Meeting Industry Council) has opened the salon with a meeting “I’ll Make you Green”, Active laboratory of sustainable events”. The focus of debate is the eco-sustainable Green Italian meetings industry. The key factor which allowed a constructive dialogue between the various actors in congressional sector. Setting-up with low environmental impact and eco-sustainable behaviour in the events world. For Effe Erre it was an other reason of reflection because we are always sensitive and attentive to environmental issues and sustainable tourism.

During the workshop many the present people drew up a kind of handbook of rules of sustainability in their work. We took this method and becoming asking a little bit to ordinary people two sustainability rules that they apply in their everyday life. Here we have some answers, and invite you to share with us your  Green rules just to try finding the series of small attitudes that can, even in small part, save our planet, because, as JF Kennedy said : “One person can make a difference and everyone Should try

“I make the differentiate waste collection and I use unpackaged detergent”

Maria, 54 years housewife

“I Use public transport to go to work and the bike to play with my son”

Alberto, 42 years employee

“No one device on standby and purify carafe for water purification (so I avoid all plastic bottles)”

Enza, 35 teacher

An event, moreover, that has led us to look the list of UNESCO World Heritage site in Campania, we like to share it with you:

  • · The historic old center of Naples
  • The Royal Palace of Caserta with the Park, the Aqueduct Carolino and  San Leucio Complex
  • The archaeological sites of Pompei, Ercolano and Torre Annunziata
  • · The Amalfi Coast
  • The National Park of Cilento and Vallo di Diano with the archaeological site of Paestum and Velia, Old Roscigno and the Certosa of Padula

Biosphere Reserves by UNESCO in Campania

  • National Park of Cilento and Vallo di Diano
  • Somma-Vesuvio and Miglio d’Oro

We invite you, as usually, to share with us your experiences and your thoughts. So we expect to know your little green behaviors to be able to disclose and clearly copy !

Giovanni Salzano

Traduzione a cura di Hilary Di Leva